Adsl Fastweb: come verificare la copertura

Grazie alle numerose possibilità offerte da comparatori e portali ufficiali, scoprire i prezzi e le tariffe di fastweb per l’ADSL non è un problema! Questa compagnia, nota in tutta Italia, si impegna anno dopo anno nel campo dell’innovazione e della ricerca, ampliando sempre di più la sua copertura di rete in tutta la penisola.

Esistono contratti per tutte le esigenze, ma prima di sottoscriverne uno la cosa migliore da fare è controllare la copertura di rete ADSL della propria zona. Quali sono i modi per scoprire un parametro del genere? Ce ne sono diversi, scopriamoli insieme più avanti nell’articolo!

I servizi online di Fastweb

Prima di andare a vedere la procedura specifica per la verifica della copertura, concentriamoci un attimo su tutti quei servizi per l’utenza che questa compagnia telefonica è in grado di offrire. Se prima dell’ampia diffusione di internet le uniche due modalità di contatto erano quelle dello store fisico o dell’assistenza telefonica, oggi è possibile fortunatamente accelerare i tempi e snellire il processo di contatto, andando direttamente sul sito ufficiale Fastweb e sulle sezioni dedicate alle varie esigenze.

Andando sull’apposita pagina dell’area clienti “Supporto Fastweb” compariranno una serie di argomenti, relativi a quelle che sono le problematiche più comuni:

  • Servizio internet o voce non funziona: è possibile verificare il funzionamento della connessione o segnalare un malfunzionamento di qualche tipo;
  • Costi, offerta e pagamenti: sezione interamente dedicata alle voci di costo del Conto Fastweb, alla visualizzazione del conto, dello stato dei pagamenti e al cambio di metodo di pagamento;
  • Gestione profilo, password e modem: utile a modificare o recuperare le password, i consensi al trattamento dei dati, il metodo di pagamento o la configurazione del modem
  • Servizio mobile, smartphone e tablet: per la configurazione del servizio Internet sui diversi dispositivi e l’attivazione della SIM nel modo corretto
  • Le tue lavorazioni in corso: l’ultima sezione riguarda tutti gli aggiornamenti sulle richieste fatte al Servizio Clienti e sull’attivazione dei servizi Fastweb.

Se nessuno di questi servizi fosse ancora adatto per rispondere alle tue domande, non ti preoccupare! Al di là del sempre disponibile numero di assistenza Fastweb potrai anche dialogare con una chat presente nell’angolo in basso a destra dello schermo, per ricevere una risposta immediata ed una consulenza professionale!

Sempre parlando di servizi online, è possibile per chi volesse recarsi in un negozio fisico la localizzazione dello store più vicino alla propria posizione. Consentendo al browser di apprendere la posizione geografica da cui viene inviata la richiesta, la pagina si aggiornerà con una mappa su cui sarà possibile selezionare i singoli store nelle vicinanze; l’assistenza online è molto comoda e veloce, ma per certi problemi un confronto con persone fisiche è ancora insuperabile!

Ora che i servizi di assistenza online sono stati elencati, andiamo a vedere come scoprire la copertura della rete ADSL Fastweb nella propria zona!

Come scoprire la copertura di rete ADSL in zona

Al giorno d’oggi la compagnia telefonica di cui vi stiamo parlando è in grado di raggiungere più di 130 città e assecondare le esigenze di 14 milioni di unità immobiliari. Questi numeri sono relativi solamente alla connessione ADSL, a cui vanno aggiunti quelli per la diffusione della fibra ottica. Le due tecnologie combinate, com’è facile immaginare, coprono gran parte del territorio nazionale, in un modo o nell’altro.

Data la conformazione dell’Italia tuttavia, ogni zona è diversa dalle altre, ed un test per verificare la copertura ADSL è senz’altro necessario. Ci sono diverse tecnologie utilizzate da Fastweb per raggiungere questo risultato, ognuna di esse atta a raggiungere il miglior risultato.

Per verificare la copertura ci sono diverse modalità a disposizione di ogni utente. La più semplice è, ovviamente, disponibile sul sito ufficiale Fastweb, nell’apposita sezione. Per ottenere una stima precisa della copertura, andranno inseriti una serie di dati nella sezione “verifica copertura”, tra cui:

  • nome del comune
  • indirizzo completo (via/piazza/vicolo, piano e numero civico del palazzo)
  • se già attivo, un contratto telefonico

Compilati tutti questi campi, il passo successivo sarà cliccare il pulsante di conferma, ed in pochi secondi la pagina successiva fornirà molti risultati utili:

  • il tipo di tecnologia con cui Fastweb raggiunge l’abitazione
  • la velocità di connessione in download
  • la velocità di connessione in upload
  • una serie di offerte adatte per la connessione disponibile in zona

Come già detto in precedenza, la copertura di Fastweb è talmente ampia su tutta la penisola che più di una completa assenza di connessione sarà più facile poter osservare delle minime variazioni nella velocità di upload e download, spostandosi da una zona all’altra.

Nello specifico, per le connessione ADSL ci sono due tipologie principali a disposizione: ULL e wholesale. Nel primo caso, quando si parla di connessioni ULL, l’ultimo tratto di rete è gestito da Fastweb, mentre nel secondo questo si appoggia alle reti Telecom Italia. Quando ci si trova nella seconda situazione, ossia con una rete wholesale, potrebbero essere riscontrabili delle prestazioni leggermente inferiori, così come una minore tempestività in caso di interventi da fare o procedure di assistenza.

In ogni caso le offerte non mancano, e trovare una soluzione ideale per ogni esigenza è solo una questione di tempo!